Come prendersi cura della Pelle del Viso? Trattamenti Autunnali: AHA, BHA, Peeling Chimico con Acido PHA

Ciao a tutte!

Il peeling chimico è un trattamento di bellezza praticabile in casa. I prodotti da drogheria ti daranno gli stessi effetti delle procedure fatte nei saloni di bellezza. Differenze? La comodità di casa tua e il poter svolgere la cura in un ambiente tranquillo e pacifico.

Acidi per la Pelle

Il peeling chimico consiste nella purificazione della pelle del viso con gli acidi. Il trattamento si svolge rimuovendo le cellule cutanee morte e le impurità dai pori della pelle, levigando le rughe e dando lucentezza alle macchie di pigmentazione. Se decidi per una procedura casalinga, dovrai solo scegliere la giusta concentrazione di acidi. Quello al 5% è il massimo che puoi utilizzare per il peeling chimico fai da te.

Quali tipi di acido servono?

Gli acidi si possono suddividere in AHA, BHA e PHA. Gli acidi AHA (glicolico, mandelico, lattico, scichimico, malico) idratano la pelle, uniformano le rughe, riducono l’acne, danno lucentezza agli scolorimenti, aggiungono elasticità e brillantezza alla pelle grigiastra. Gli acidi BHA e PHA (salicilico, azelaico, lactobionico) aiutano a trattare l’acne, proteggono la pelle dai radicali liberi, accrescono il rinnovamento dell’epidermide e controllano l’azione delle ghiandole del sebo.

Come si usano gli acidi?

Se vuoi utilizzare gli acidi a casa, scegli i prodotti già pronti a basse o ad alte concentrazioni per preparare una soluzione. Durante il primo trattamento, la concentrazione dell’acido non può superare il 10%. Se la pelle viene esfoliata senza irritazioni, potrai utilizzare soluzioni più forti nel prossimo trattamento. Usa acido al 35% per il peeling in superficie. Per finire il trattamento, applica un toner speciale (neutralizzante) per rimuovere il resto del prodotto esfoliante.

Trattamento casalingo con acidi passo-passo

Una rimozione completa del trucco, per poi lavare e asciugare la pelle del volto, costituiscono il primo passo. Dopodiché applica la vasellina sulle labbra, sulla zona degli occhi e sulla mucosa nasale per proteggere le parti sensibili della pelle dalle irritazioni. Applica l’acido con un pennellino piatto (disponibile in tutte le drogherie), evitando i punti sensibili. Lascia agire l’acido per qualche minuto. Dopodiché pulisci la pelle col toner e applica una maschera idratante.

Tag:, , , , , , ,

Articoli correlati

Articolo precedente Prossimo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares