Metodi fatti in casa per le pigmentazioni. Prendetevi cura della vostra pelle

L’argomento di oggi é PIGMENTAZIONI NON VOLUTE!

Certamente sarete d’accordo con me quando dico che la pigmentazione é l’incubo di migliaia di donne. Ci sono metodi poco efficaci per liberarsi di questi cambiamenti non voluti della pelle, ma tantissimi fattori che li possono causare. Da molte settimane li sto combattendo per avere una pelle liscia e uniforme e oggi condivideró i miei metodi con voi. 🙂

No. 1 Conoscere il vostro nemico

Cosa é la pigmentazione? Non é nient’altro che un’interruzione nel funzionamento del melanocito responsabile del colore della pelle e dell’abbronzatura. Il risultato sono i cambiamenti non voluti, come zone oscure sulla pelle, lentigini piccole, etc. Generalmente, non é bello da vedere.

Le ragioni piú frequenti per le pigmentazioni:

  • esposizione frequente alla radiazione solare;
  • cambiamenti ormonali, come la gravidanza;
  • invecchiamento della pelle;
  • insufficienza surrenale o ipertiroidismo.

No. 2 Cominciate la battaglia

Ora che sapete un po’ circa le pigmentazioni, le potete combatterle. La prima cosa é limitare i suddetti fattori, certo, sempre che sia possibile. Comunque, questo potrebbe non bastare quando le zone oscure sono giá sul vostro viso. Poi dovrete provare metodi fatti in casa per le pigmentazioni — tutti testati da me.

# succo di limone

Le grandi quantitá di vitamina C contenute nel succo di limone sono geniali per rimuovere le pigmentazioni e schiarire la pelle. Spremete la metá del limone e in maniera sistematica strofinate quelle zone della pelle con pigmentazioni.

# semplice yogurt

Il latte acido che trovate nello yogurt, il latticello o il bonny clabber é fonte di acido lattico con proprietá per l’esfoliazione e la pulizia. Grazie a questi prodotti, la pelle sará piú morbida e avrá un tono piú uniforme.

# miele

Ha delle intense proprietá anti ossidanti e detergenti, quindi dovrete considerare aggiungerlo alle maschere per il viso. Il miele naturale é ottimo per le pigmentazioni, ma lo dovete usare poche volte alla settimana per un lungo periodo di tempo.

# olio di oliva

Gli oli vegetali (non solo quello di oliva ma questo é il piú semplice di ottenere) contengono molta vitamina E, che puó schiarire le pigmentazioni in maniera efficace. Sfiora la pelle con un pezzo di cotone bagnato con olio di oliva tutte le sere.

# rafano grattuggiato

L’ultima proposta é il rafano che funzionerá non solo per le persone meno sensibili agli odori. Pulisce e chiarisce la pelle. Usa il rafano grattuggiato come una maschera per il viso almeno due volte a settimana per qualche settimana.

Tag:, , , , , ,

Articoli correlati

Articolo precedente Prossimo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares