Emollienti: la salvezza per la mia pelle disidratata

Ho cercato a lungo dei cosmetici o dei prodotti che potessero idratare e lenire la mia pelle secca. Alla fine ho deciso di provare un prodotto consigliato a persone che soffrono di dermatite atopica: gli emollienti. Ma come funzionano? 

Cosa sono gli emollienti e che effetto hanno sulla pelle?

Gli emollienti sono sostanze che si trovano anche in molti prodotti per la pelle, come creme, balsami ed oli. Il loro scopo principale è idratare, lubrificare e rinforzare la pelle. Sono anche responsabili della prevenzione della perdita di liquidi transepidermica, poiché creano uno strato occlusivo sulla pelle che impedisce al corpo di perdere liquidi ed allo stesso tempo funziona da scudo contro gli elementi esterni che potrebbero danneggiare la pelle sensibile.

Gli effetti? La pelle risulta ben idratata, liscia e soffice. In più il processo di autori rigenerazione produce effetti più visibili. Per questo, se avete problemi come pelle secca, eczema, allergie o dermatiti atomiche, gli emollienti sono un ottimo modo per curarsi. In generale questi prodotti si possono usare anche se non si soffre di un problema particolare, ma sono sicuramente raccomandati per chi ha bisogno di un aiuto in più.

Quali sono i costituenti chimici di un emolliente? 

I prodotti che contengono queste sostanze possono essere molto diversi tra loro per composizione, tipo, scopo ed effetto.

Potete trovare i seguenti ingredienti:

  • agenti occlusivi – impediscono l’evaporazione del l’acqua; essi sono: vaselina, paraffina, oli minerali, lanolina, cere e alcuni tipi di alcol
  • umettanti – sono in grado di legare l’acqua in tutti gli strati della pelle; sono: glicerina, urea, acido ialuronico, acido lattico
  • lipidi epidermici – influenzano e migliorano l’epidermide, riempiono la pelle con acqua, la rendono più resistente ai danni, prevengono le infiammazioni e le allergie
  • agenti antipruritici – tra cui mentolo e canfora
  • agenti anti-età – collagene, retinolo, acido ialuronico e vitamine
  • agenti immunologici
  • filtri di protezione solare

Emollienti nella cura dei capelli

Sia il cuoio capelluto che i capelli hanno bisogno di protezione da agenti esterni aggressivi, allo stesso modo. Questo è il motivo per cui si dovrebbe cercare di usare principalmente shampoo contenenti oli naturali, omega 3, 6 e 9, allantoina e pantenolo d. Tali shampoo non rischiano di rendere il cuoio capelluto grasso, ma lo leniscono ed eliminano la forfora.

C’è qualcosa che ho dimenticato di aggiungere? O forse avete altre domande riguardanti emollienti nella cura della pelle e dei capelli? aspetto i vostri commenti!

Tag:, , , , , ,

Articoli correlati

Articolo precedente Prossimo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares